Politici e elezioni, Voto libero e di partecipare attivamente alla democrazia, Voto per il cambiamento, On line referendum
left right close

Unione dei Democratici Cristiani e di Centro

> Italia > Parti > Unione dei Democratici Cristiani e di Centro
Unione dei Democratici Cristiani e di Centro è pronto per la tua opinione, il sostegno e la votazione. Vota on-line!
 
foto  Unione di Centro

Unione di Centro - per

L'Unione dei Democratici Cristiani e di Centro (UDC) è un partito politico italiano. | The Union of Christian and Centre Democrats is a Christian-democratic party.
 NO! Unione di Centro

Unione di Centro - contro

Fare clic su, se non supportano l'Unione dei Democratici Cristiani e di Centro. Dire perché. | Click, if you do not support the UDI. Say why.

I risultati delle elezioni in linea a prò "Unione di Centro" sul grafico

graph
Grafico online : Unione dei Democratici Cristiani e di Centro
Full functionality only if Javascript and Flash is enabled
ITA: L'Unione dei Democratici Cristiani e di Centro (UDC), il cui nome per esteso è Unione dei Democratici Cristiani e dei Democratici di Centro, è un partito politico italiano che si richiama ai valori del cristianesimo democratico, fondato il 6 dicembre 2002. Il partito nasce dall'unificazione di tre precedenti soggetti politici: il Centro Cristiano Democratico (CCD), fondato da Pier Ferdinando Casini nel 1994, in contrasto con la decisione della Democrazia Cristiana di mutarsi in PPI, stringendo piuttosto un'alleanza di centrodestra i Cristiani Democratici Uniti (CDU), partito fondato da Rocco Buttiglione nel 1995, espressione di una componente del PPI che rifiutava un'alleanza con le forze progressiste nell'ambito di un vasto schieramento di ...
per33contro   Ho chiaramente sostegno.L'Unione dei Democratici Cristiani e di Centro è abbastanza buona partito politico.Ad esempio,perché... (se volevo scrivere perché è buono,ho scritto qui), positive
per34contro   Io sono fortemente contrari.L'Unione dei Democratici Cristiani e di Centro(UDC) è abbastanza cattiva scelta.Ad esempio,perché...(se volevo scrivere perché è brutto,ho scritto qui), negative
Attuale rapporto di preferenza
per Unione di Centro

Udc: Largo ai giovani si dalle prossime amministrative


C’era anche una nutrita delegazione di spezzini alla prima convention del Terzo Polo che si è tenuta ieri a Roma. Tra questi, per l’UdC, erano presenti, assieme ad una dozzina di militanti di base, gli esponenti provinciali Paolo Minchella, Livio Grazzini, Massimiliano Notarangelo e Valter Sassarini. ‘Fitta la rete di incontri che si sono tenuti – si legge in una nota dell’Udc - anche allo scopo di organizzare al meglio l’Unione di Centro in vista dei prossimi appuntamenti elettorali che interesseranno, tra gli altri, il Comune capoluogo e la ...


L’Udc si rafforza nell’agro atellano


SANT'ARPINO. In vista degli appuntamenti elettorali della primavera 2010, l'Udc rafforza la sua presenza nell'agro atellano, in particolare nel collegio provinciale Orta-Sant'Arpino. Il segretario provinciale dell’Udc Angelo Consoli, su indicazione del coordinatore regionale Domenico Zinzi, ha formalizzato la nascita dello scudocrociato ad Orta di Atella, designando coordinatore al professor Nicola Villano, ex segretario della Margherita ed ex coordinatore del Pd. La sezione cittadina può già contare sull’apporto e la rappresentatività di quattro ex ...


UDC E POPOLARI PER LA PUGLIA SI 'STUDIANO'


Incontro, l'altra sera, alla presenza di Curto e Vernola. FASANO – Si è tenuto l’altra sera (lunedì 16 novembre) il previsto incontro tra i “Popolari per la Puglia”, il movimento che a livello regionale fa capo all’on. Marcello Vernola, e l’Udc, che a livello provinciale fa capo al sen. Euprepio Curto. Alla riunione svoltasi presso la sede dell’Udc fasanese, erano presenti proprio Curto e Vernola, oltre al coordinatore cittadino dell’Udc Giuseppe Pace, ed oltre a numerosi esponenti e simpatizzanti sia dei “Popolari per ...


[TOP 4]

> Unione dei Democratici Cristiani e di Centro > Notizie

Referendum, la scelta bipolare dell’Udc: a Roma vota no, a Palermo sì e cambia nome. Cesa minaccia: “Vi denuncio”
A Roma sono sicuri: voteranno No al referendum costituzionale. A Palermo sono certissimi: voteranno Sì referendum costituzionale. Come conciliare le due contrastanti opinioni? Per il momento a colpi di carta bollata. Una strategia che rischia di far implodere quel che resta dell’Udc, il partito che fu solido alleato di Silvio Berlusconi, in grado per anni […] L'articolo Referendum, la scelta bipolare dell’Udc: a Roma vota no, a Palermo sì e cambia nome. Cesa minaccia: “Vi denuncio” proviene da Il Fatto Quotidiano.
Area popolare, Alfano sempre più solo: tra filo governativi e dissidenti con la valigia in mano
C’è chi ha già la valigia in mano, certamente non a causa delle vacanze estive ormai alle porte. Chi è incerto sul da farsi e se ne sta a guardare l’evolversi della situazione e ancora chi ha deciso di non muoversi. Salvo tenere a specificare: “Almeno per ora”. Dopo le dimissioni di Renato Schifani da […] L'articolo Area popolare, Alfano sempre più solo: tra filo governativi e dissidenti con la valigia in mano proviene da Il Fatto Quotidiano.
Udc, ‘poveretti’, ‘cocainomani’, ‘mafiosi’: sulla faida Roma-Palermo l’ombra del ritorno di Cuffaro. “Ma io non c’entro”
Il meno originale di tutti discute di scissione dell’atomo, qualche maligno sfiora l’insulto parlando di pidocchi con la tosse mentre invece chi conosce uomini e cose la definisce per quella che è: una guerra tra bande, magari piccole, ma pur sempre bande. È la faida interna all’Udc, il partito di Pierferdinando Casini, fedele alleato dei […] L'articolo Udc, ‘poveretti’, ‘cocainomani’, ‘mafiosi’: sulla faida Roma-Palermo l’ombra del ritorno di Cuffaro. “Ma io non c’entro” proviene da Il Fatto Quotidiano.
Udc, rissa finale: Cesa sospende il presidente D’Alia. I siciliani del partito: “Mai sanzioni a cocainomani e mafiosi”
Almeno una vittima il referendum costituzionale l’ha fatta. Si tratta dell’Udc, che nonostante il suo peso elettorale e politico è riuscita a dividersi tra sostenitori del Sì e del No fino ai vertici, in particolare in una scissione tra Roma e Palermo. Il segretario Lorenzo Cesa che è contrario alla riforma costituzionale del governo Renzi […] L'articolo Udc, rissa finale: Cesa sospende il presidente D’Alia. I siciliani del partito: “Mai sanzioni a cocainomani e mafiosi” proviene da Il Fatto Quotidiano.



 
amministrative: largo ai giovani, democratici cristiani.it, "udc wikipedia", Costituzione dell\'Unione dei Democratici Cristiani e di Centro, udc, giovani democratici, bruno ponzani e altri...
load menu