Politici e elezioni, Voto libero e di partecipare attivamente alla democrazia, Voto per il cambiamento, On line referendum
left right close

Roberto Maroni

> Italia > Politici > Lega Nord per l'Indipendenza della Padania > Roberto Maroni
Roberto Maroni è pronto per la tua opinione, il sostegno e la votazione. Vota on-line!
Lega Nord
 
foto Roberto Maroni

Roberto Maroni - per

Il presidente della Regione Lombardia e segretario federale della Lega Nord. | The leader of the Northern League since 2012.
 NO! Roberto Maroni

Roberto Maroni - contro

Click, se si non supportano Roberto Maroni. Spiegare perché. | Click, if you do not support Roberto Maroni. Say why.

I risultati delle elezioni in linea a prò "Roberto Maroni" sul grafico

graph
Grafico online : Roberto Maroni
Full functionality only if Javascript and Flash is enabled
ITA: Roberto Ernesto Maroni (Varese, 15 marzo 1955) è un politico italiano, segretario federale della Lega Nord dal 1º luglio 2012. È stato Ministro dell'Interno nei governi Berlusconi I e Berlusconi IV, Ministro del Lavoro nei governi Berlusconi II e Berlusconi III. Attività politica Nello stesso anno, il 1979, Roberto Maroni conosce Umberto Bossi e tra i due inizia una collaborazione politica. Nel 1984 Bossi e Maroni fondano, con Giuseppe Leoni, la Lega Lombarda. Mentre Bossi è segretario politico, Maroni contribuisce all'organizzazione del nuovo partito nella provincia di Varese, facendo anche parte del Consiglio nazionale del movimento. Nel 1985 Maroni è eletto consigliere comunale a Varese. La Lega elegge i primi rappresentanti anche a ...
per33contro   A mio parere Roberto Maroni è piuttosto buono politico. Lui / lei ha il mio appoggio!, positive
per33contro   Io sono contro! Roberto Maroni è una cattiva scelta. Non sono d'accordo con le sue opinioni politiche., negative
Attuale rapporto di preferenza
per Roberto Maroni

Il forum ANSA con Roberto Maroni


Riparte con il leader della Lega Nord Roberto Maroni il ciclo di interviste ad ANSA Forum con i leader politici impegnati nelle elezioni del 24-25 febbraio. Il segretario del Carroccio e candidato per il centrodestra alla guida della Regione Lombardia protagonista dell'intervista che, come di consueto, potra' essere seguita in diretta sul live blog di Ansa.it. I lettori potranno inviare le loro domande per il leader della Lega Nord. ... 19 febbraio 2013 Saperne di più: www.ansa.it 2013-02-21


[TOP 4]

> Roberto Maroni > Notizie

Autonomia della Lombardia: cinquanta sfumature di “Sì”. Dalla Lega al Pd tutti sostengono il referendum
“Volete voi che la Regione Lombardia, in considerazione della sua specialità, nel quadro dell’unità nazionale, intraprenda le iniziative istituzionali necessarie per richiedere allo Stato l’attribuzione di ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia, con le relative risorse, ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 116, terzo comma, della Costituzione e con riferimento a […] L'articolo Autonomia della Lombardia: cinquanta sfumature di “Sì”. Dalla Lega al Pd tutti sostengono il referendum proviene da Il Fatto Quotidiano.
Matteo Salvini: "Questa non è Giustizia"
19 agosto 2017 - "Un immigrato pakistano di 21 anni, Akhtar Nabeel, richiedente asilo, ha violentato un ragazzino disabile di 13 anni in provincia di Reggio Emilia. Arrestato, ha confessato. Oggi è già libero! Il giudice, tal Giovanni Ghini, ha deciso che il povero immigrato non meritasse né il carcere né gli arresti domiciliari. Il governo chiacchiera di "lotta al terrorismo", mentre un pedofilo finto profugo è tranquillo a spasso per Reggio... Pazzesco. Questa non è Giustizia, questo non è il Paese che voglio lasciare ai miei figli: andiamo a governare!" Lo afferma Matteo Salvini su Facebook
Calderoli. Immigrati. Su 97mila arrivati nessun siriano, tutti nigeriani, gambiani ecc che non scappano da nessuna guerra
14 agosto 2017 - Grazie soprattutto all'attività frenetica delle navi ONG, al loro servizio taxi dalle coste libiche ai nostri porti, prima che la Libia cominciasse a pattugliare le sue acque, siamo stati invasi da altri 97mila immigrati africani in soli sette mesi, 97mila immigrati che ci costeranno oltre due miliardi per il loro mantenimento e vanno ad aggiungersi ai 181mila dello scorso anno. Quasi 300 mila immigrati e tra questi quelli che scappano davvero dalle guerre, le guerre vere, non sono nemmeno l'1%. I dati forniti dal Ministero degli Interni sui 97mila immigrati sbarcati nei primi sette mesi sono praticamente identici a quelli riguardanti il 2016 e confermano che si tratta di immigrati africani partiti da Nigeria (16.559), Guinea (8.683), Costa d'Avorio (8.053), Mali (5.650), Gambia (5.503), Senegal (5.437) ecc, tutti Stati dove non ci sono guerre. Nessuno di loro ha i requisiti per ottenere lo status di rifugiato, eppure li siamo andati a prendere nelle acque libiche
Lombardia, nuovo cambio al vertice di Finlombarda. Pd e M5S: “Scelta di Maroni per difendersi da procure e scandali”
La decisione della giunta lombarda è di due settimane fa. Ma è stata fatta passare in sordina, tanto che l’avvicendamento deciso ai vertici di Finlombarda è passato inosservato. Francesco Acerbi, rimasto coinvolto nell’indagine della procura di Milano sulla società finanziaria che fa da cassaforte alla Regione, non è più il direttore generale. Al suo posto […] L'articolo Lombardia, nuovo cambio al vertice di Finlombarda. Pd e M5S: “Scelta di Maroni per difendersi da procure e scandali” proviene da Il Fatto Quotidiano.



 
load menu