Politici e elezioni, Voto libero e di partecipare attivamente alla democrazia, Voto per il cambiamento, On line referendum
left right close

Roberto Maroni

> Italia > Politici > Lega Nord per l'Indipendenza della Padania > Roberto Maroni
Roberto Maroni è pronto per la tua opinione, il sostegno e la votazione. Vota on-line!
Lega Nord
 
foto Roberto Maroni

Roberto Maroni - per

Il presidente della Regione Lombardia e segretario federale della Lega Nord. | The leader of the Northern League since 2012.
 NO! Roberto Maroni

Roberto Maroni - contro

Click, se si non supportano Roberto Maroni. Spiegare perché. | Click, if you do not support Roberto Maroni. Say why.

I risultati delle elezioni in linea a prò "Roberto Maroni" sul grafico

graph
Grafico online : Roberto Maroni
Full functionality only if Javascript and Flash is enabled
ITA: Roberto Ernesto Maroni (Varese, 15 marzo 1955) è un politico italiano, segretario federale della Lega Nord dal 1º luglio 2012. È stato Ministro dell'Interno nei governi Berlusconi I e Berlusconi IV, Ministro del Lavoro nei governi Berlusconi II e Berlusconi III. Attività politica Nello stesso anno, il 1979, Roberto Maroni conosce Umberto Bossi e tra i due inizia una collaborazione politica. Nel 1984 Bossi e Maroni fondano, con Giuseppe Leoni, la Lega Lombarda. Mentre Bossi è segretario politico, Maroni contribuisce all'organizzazione del nuovo partito nella provincia di Varese, facendo anche parte del Consiglio nazionale del movimento. Nel 1985 Maroni è eletto consigliere comunale a Varese. La Lega elegge i primi rappresentanti anche a ...
per33contro   A mio parere Roberto Maroni è piuttosto buono politico. Lui / lei ha il mio appoggio!, positive
per33contro   Io sono contro! Roberto Maroni è una cattiva scelta. Non sono d'accordo con le sue opinioni politiche., negative
Attuale rapporto di preferenza
per Roberto Maroni

Il forum ANSA con Roberto Maroni


Riparte con il leader della Lega Nord Roberto Maroni il ciclo di interviste ad ANSA Forum con i leader politici impegnati nelle elezioni del 24-25 febbraio. Il segretario del Carroccio e candidato per il centrodestra alla guida della Regione Lombardia protagonista dell'intervista che, come di consueto, potra' essere seguita in diretta sul live blog di Ansa.it. I lettori potranno inviare le loro domande per il leader della Lega Nord. ... 19 febbraio 2013 Saperne di più: www.ansa.it 2013-02-21


[TOP 4]

> Roberto Maroni > Notizie

Violenza sessuale: Centinaio, ancora stupri, subito castrazione chimica
Roma, 6 ott. "Cosa aspetta il governo a punire questi schifosi con la castrazione chimica? Ancora una volta apprendiamo di casi di violenza sessuale nel nostro Paese, divenuto ormai senza controllo. Nel Bresciano un degenerato maestro di karate e uno pseudo educatore di parrocchia hanno abusato di bambine minorenni e in provincia di Foggia due nigeriani sono stati arrestati dalla polizia per violenza sessuale di gruppo ai danni di una connazionale. Tragedie quotidiane che distruggono la vita di bambine e donne. Questi sono i diritti da difendere. Invece di battersi con ridicoli scioperi della fame pro Ius soli per regalare la cittadinanza, il governo porti in aula e approvi la nostra proposta di legge sulla castrazione chimica. Serve urgentemente un segnale forte come deterrente. Attendere ancora o far finta di non vedere cosa sta accadendo significa essere complici di questi animali".      Lo dichiara Gian Marco capogruppo al senato della Lega.
Legge elettorale: Fedriga, Di Maio pensi a sua poltrona da vicepresidente
Roma, 6 ott. - "Di Maio invece di attaccare Salvini su poltrone inesistenti pensi alla sua, comodissima, da vice presidente della camera. E' incredibile che il M5S che spinge per il Consultellum, legge elettorale vetusta da prima Repubblica, si spacci per innovatore e abbia il coraggio di attaccare senza conoscere la storia. Di Maio, che si candida come innovatore, sembra più che altro un Cirino Pomicino del 2017 meno preparato. Altro che novità.  La Lega, invece, è stata chiara fin da subito e ha posto come priorità quella di far andare al voto gli elettori. E' inutile quindi che i pentastellati, per far breccia sui cittadini, continuino ad urlare come loro solito senza avere proposte innovative e concrete per migliorare il Paese".   Così Massimiliano Fedriga capogruppo alla camera della Lega.
Lega, “Salvini si guardi le spalle da Maroni”. La ex Rosi Mauro tuona contro i vertici del Carroccio, Bossi compreso
Rosi Mauro, ex Senatrice del Carroccio (poi espulsa) e vicepresidente a Palazzo Madama quando nel 2012 le fu chiesto di dimettersi essendo il suo nome finito nell’inchiesta Belsito sui rimborsi elettorali illeciti (poi considerata estranea ai fatti e la sua posizione archiviata), intervistata durante la puntata di giovedì scorso di “Siamo Italiani” condotta da Roberto […] L'articolo Lega, “Salvini si guardi le spalle da Maroni”. La ex Rosi Mauro tuona contro i vertici del Carroccio, Bossi compreso proviene da Il Fatto Quotidiano.
Scuola – Pittoni (lega), pure i bidelli saranno stranieri...
06 ottobre 2017 - «Anche i bidelli dovranno ora fare i conti con la concorrenza straniera. Un decreto del ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli permetterà infatti ai migranti con permesso di soggiorno di accedere alle graduatorie, scavalcando migliaia di italiani in attesa da anni. Chi rappresenta la categoria parla di decisione “irrazionale” in presenza di autoctoni, se non altro perché gli stranieri “non possono avere l'esperienza già maturata sul campo dai precari italiani”. Ma a spalancare le porte agli immigrati è una legge del Pd con cui l'Italia – dopo il pressing dell'allora ministro all'Immigrazione Cécile Kyenge – si è allineata alla normativa europea, che di fatto mette i nostri lavoratori in concorrenza col mondo, innescando una serie di guerre tra poveri che non risolvono alcun problema, ma consentono di contenere i salari». Lo dichiara Mario Pittoni, responsabile federale Istruzione della Lega Nord.



 
load menu