Politici e elezioni, Voto libero e di partecipare attivamente alla democrazia, Voto per il cambiamento, On line referendum
left right close

Radicali Italiani

> Italia > Parti > Radicali Italiani
Radicali Italiani è pronto per la tua opinione, il sostegno e la votazione. Vota on-line!
 
foto  Radicali Italiani

Radicali Italiani - per

I Radicali Italiani sono un movimento politico italiano. | Italian Radicals is an Italian political party.
 NO! Radicali Italiani

Radicali Italiani - contro

Fare clic su, se non supportano i Radicali Italiani. Dire perché. | Click, if you do not support this candidate. Say why.

I risultati delle elezioni in linea a prò "Radicali Italiani" sul grafico

graph
Grafico online : Radicali Italiani
Full functionality only if Javascript and Flash is enabled
ITA: I Radicali Italiani sono un movimento politico italiano di orientamento liberale, liberista e libertario, molto impegnato sul fronte dell'antiproibizionismo e della laicità dello Stato. Il movimento radicale moderno nacque nel 1955, da una scissione della sinistra del Partito Liberale Italiano, che si rifaceva alle esperienze del radicalismo nell'estrema sinistra storica e nel Partito Radicale Italiano, con il nome di Partito Radicale, e, a causa della trasformazione in Partito Radicale Transnazionale, associazione transpartitica, partecipa da allora alla vita politica italiana presentandosi in alcune elezioni con nomi differenti, come ad esempio Lista Marco Pannella, Lista Emma Bonino, o Lista Bonino Pannella. Inizialmente si connotava su posizioni di liberalismo sociale e ...
per33contro   Ho chiaramente sostegno. I Radicali Italiani è abbastanza buona partito politico. Ad esempio, perché... (se volevo scrivere perché è buono, ho scritto qui), positive
per34contro   Io sono fortemente contrari. I Radicali Italiani è abbastanza cattiva scelta. Ad esempio, perché... (se volevo scrivere perché è brutto, ho scritto qui), negative
Attuale rapporto di preferenza
per Radicali Italiani

La nuova direzione di Radicali Italiani


Questi i nuovi membri della Direzione di radicali Italiani nominati dal Segretario Mario Staderini. Secondo l'art. 5 dello Statuto di Radicali Italiani, la Direzione collabora con il Segretario e con il Tesoriere nella conduzione politica e nella gestione amministrativa, finanziaria ed organizzativa del Movimento. È composta dal Presidente del Movimento, dal Segretario, dal Tesoriere e da non oltre quindici membri nominati dal Segretario, d'intesa con il Tesoriere, entro il decimo giorno successivo alla chiusura del Congresso. Per saperne di più: Radicali italiani ...


I radicali dicono “no” al cartello elettorale


Una ripartenza, il passaggio da una “resistenza obbligata” contro il regime partitocratico, alla candidatura al “governo dei problemi più importanti di questo Paese”, nel nuovo ordine “che si deve stabilire”. È il bilancio della tre giorni dell’Assemblea dei Mille-autoconvocati, organizzata dai Radicali Italiani a Chianciano Terme. “Ambizione” è la parola d’ordine, unita all’orgoglio di non accettare più la “delega per le battaglie di civiltà e legalità” da parte degli altri ...


Radicali Italiani: ora riforma istituzionale


CHIANCIANO TERME (SIENA) -L'Assemblea dei Mille-autoconvocati,organizzata dai Radicali Italiani a Chianciano Terme,chiude nel segno della ripartenza. In questo senso arriva la proposta di Marco Pannella di costruire un grande schieramento e ripartire dall'iniziativa di ''una grande riforma istituzionale'', per superare la ''resistenza obbligata'' contro il regime partitocratico, non accettando piu' la ''delega per le battaglie di civilta' e legalita''' da parte degli altri partiti politici. View original source ANSA.it -28 GIU, 2009


[TOP 4]

> Radicali Italiani > Notizie

Marco Pannella: dei morti si deve solo parlare bene?
Dei morti non si deve dire che bene. Così il latinetto del notabile di paese colto, de mortuis eccetera. Un motto del perbenismo provinciale più che della pietà cristiana, ché la morte non azzera il senso critico. Nel caso di Marco Pannella, peraltro, la santificazione era già iniziata in vita e da qualche tempo, con […] The post Marco Pannella: dei morti si deve solo parlare bene? appeared first on Il Fatto Quotidiano.
Olimpiadi, domani conferenza stampa Radicali al primo tavolo di raccolta firme: aspettiamo firme di Giachetti e Raggi. A Malagò: mai troppo tardi per la democrazia
Prenderà formalmente il via domani, sabato 11 giugno, la raccolta firme per il referendum sulle Olimpiadi, promosso da Radicali Italiani e Radicali Roma. La raccolta sarà inaugurata con una conferenza stampa domani, alle ore 12, presso il gazebo radicale in Largo Torre Argentina, dove alla presenza dell'autenticatore i cittadini romani potranno firmare perché anche a Roma, come in tanti altri paesi in europa e non solo, si tenga una consultazione popolare sulla candidatura ai Giochi del 2024. La raccolta firme proseguirà nel pomeriggio anche all'inizio del percorso del Gay Pride.   "Al presidente Malagò, che continua a sostenere che andava fatto prima, vorremmo ricordare che il referendum ha avuto adesso il via libera dell'amministrazione, nonostante le interferenze indebite del Coni. Secondo la legge, quindi, i cittadini hanno ancora tutto il tempo di esprimersi attraverso gli strumenti della democrazia diretta", dichiara Riccardo Magi, segretario di
Concorrenza, Governo non favorisca proprie aziende a danno dei cittadini
16/06/16 Dichiarazione di Riccardo Magi e Valerio Federico, segretario e tesoriere di Radicali Italiani   "Un subemendamento della maggioranza, presentato dal senatore Margiotta, mira a inserire nel ddl Concorrenza attualmente in discussione al Senato una clamorosa picconata alla legge antitrust 287/1990, cioè la legge che ha fatto propri molti dei principi della concorrenza elaborati dal legislatore comunitario e che ha istituito la stessa Autorità Antitrust. Con l'abrogazione del comma 2-quater dell'articolo 8 proposta dal subemendamento, verrebbe meno, infatti, l'obbligo per le imprese che esercitano la gestione di servizi di interesse economico generale o operano in regime di monopolio, di rendere accessibili beni, servizi e informazioni, acquisiti per esigenze di servizio, ai concorrenti in attività diverse da quella per cui esercitano la concessione. Un effetto grave, perché la concessione da parte dello Stato di attività in monopolio re
Regionali Lombardia, elezioni 2010 “invalidate” dal Consiglio di Stato: “Firme false per il listino di Formigoni”
La notizia è passata sotto silenzio, eppure è clamorosa: le elezioni regionali lombarde del 2010 sono state azzerate dal Consiglio di Stato. A causa delle firme false con cui era stato presentato il listino di Roberto Formigoni. Restano validi gli atti politici e amministrativi, ma ora i radicali di Marco Cappato chiedono indietro i soldi […] The post Regionali Lombardia, elezioni 2010 “invalidate” dal Consiglio di Stato: “Firme false per il listino di Formigoni” appeared first on Il Fatto Quotidiano.



 
load menu