Politici e elezioni, Voto libero e di partecipare attivamente alla democrazia, Voto per il cambiamento, On line referendum
left right close

Radicali Italiani

> Italia > Parti > Radicali Italiani
Radicali Italiani è pronto per la tua opinione, il sostegno e la votazione. Vota on-line!
 
foto  Radicali Italiani

Radicali Italiani - per

I Radicali Italiani sono un movimento politico italiano. | Italian Radicals is an Italian political party.
 NO! Radicali Italiani

Radicali Italiani - contro

Fare clic su, se non supportano i Radicali Italiani. Dire perché. | Click, if you do not support this candidate. Say why.

I risultati delle elezioni in linea a prò "Radicali Italiani" sul grafico

graph
Grafico online : Radicali Italiani
Full functionality only if Javascript and Flash is enabled
ITA: I Radicali Italiani sono un movimento politico italiano di orientamento liberale, liberista e libertario, molto impegnato sul fronte dell'antiproibizionismo e della laicità dello Stato. Il movimento radicale moderno nacque nel 1955, da una scissione della sinistra del Partito Liberale Italiano, che si rifaceva alle esperienze del radicalismo nell'estrema sinistra storica e nel Partito Radicale Italiano, con il nome di Partito Radicale, e, a causa della trasformazione in Partito Radicale Transnazionale, associazione transpartitica, partecipa da allora alla vita politica italiana presentandosi in alcune elezioni con nomi differenti, come ad esempio Lista Marco Pannella, Lista Emma Bonino, o Lista Bonino Pannella. Inizialmente si connotava su posizioni di liberalismo sociale e ...
per33contro   Ho chiaramente sostegno. I Radicali Italiani è abbastanza buona partito politico. Ad esempio, perché... (se volevo scrivere perché è buono, ho scritto qui), positive
per34contro   Io sono fortemente contrari. I Radicali Italiani è abbastanza cattiva scelta. Ad esempio, perché... (se volevo scrivere perché è brutto, ho scritto qui), negative
Attuale rapporto di preferenza
per Radicali Italiani

La nuova direzione di Radicali Italiani


Questi i nuovi membri della Direzione di radicali Italiani nominati dal Segretario Mario Staderini. Secondo l'art. 5 dello Statuto di Radicali Italiani, la Direzione collabora con il Segretario e con il Tesoriere nella conduzione politica e nella gestione amministrativa, finanziaria ed organizzativa del Movimento. È composta dal Presidente del Movimento, dal Segretario, dal Tesoriere e da non oltre quindici membri nominati dal Segretario, d'intesa con il Tesoriere, entro il decimo giorno successivo alla chiusura del Congresso. Per saperne di più: Radicali italiani ...


I radicali dicono “no” al cartello elettorale


Una ripartenza, il passaggio da una “resistenza obbligata” contro il regime partitocratico, alla candidatura al “governo dei problemi più importanti di questo Paese”, nel nuovo ordine “che si deve stabilire”. È il bilancio della tre giorni dell’Assemblea dei Mille-autoconvocati, organizzata dai Radicali Italiani a Chianciano Terme. “Ambizione” è la parola d’ordine, unita all’orgoglio di non accettare più la “delega per le battaglie di civiltà e legalità” da parte degli altri ...


Radicali Italiani: ora riforma istituzionale


CHIANCIANO TERME (SIENA) -L'Assemblea dei Mille-autoconvocati,organizzata dai Radicali Italiani a Chianciano Terme,chiude nel segno della ripartenza. In questo senso arriva la proposta di Marco Pannella di costruire un grande schieramento e ripartire dall'iniziativa di ''una grande riforma istituzionale'', per superare la ''resistenza obbligata'' contro il regime partitocratico, non accettando piu' la ''delega per le battaglie di civilta' e legalita''' da parte degli altri partiti politici. View original source ANSA.it -28 GIU, 2009


[TOP 4]

> Radicali Italiani > Notizie

XX Settembre: Radicali in presidio a Porta Pia, basta truffa 8xMille e Raggi faccia pagare tasse a Vaticano
21/09/16 "I privilegi fiscali, lo scandalo dell'8 per mille e la continua ingerenza nella politica dimostrano quanto ancora gravi il peso del Vaticano sulla vita dei cittadini italiani", così il segretario di Radicali Italiani Riccardo Magi a Porta Pia, dove Radicali italiani e Radicali Roma hanno celebrato il 146° anniversario della Breccia che sancì la liberazione di Roma dal potere temporale del papato.    Al presidio hanno preso parte numerosi i militanti e dirigenti radicali, tra cui Mina Welby e Mario Staderini, rappresentanti dell'UAAR e dell'Associazione Libero Pensiero Giordano Bruno.    "A 146 anni dalla Breccia di Porta Pia, la Chiesa Cattolica intasca oltre 1 miliardo di euro l'anno dall'8 per mille, grazie a un meccanismo truffaldino che aggira la reale volontà dei cittadini italiani, come denunciato anche dalla Corte dei Conti", ha spiegato Magi che oggi ha rinnovato al governo la richiesta di modificare della legge sulla rip
Boss e stragisti al congresso dei Radicali? Provocazione spudorata
Ai primi di settembre il Partito radicale va a congresso. Da qui a ottenere che mafiosi ex detenuti nel regime di 41 bis in quanto rei di strage, siano spostati a spese dello Stato da vari penitenziari a quello di Rebibbia per partecipare al congresso del loro partito di appartenenza ce ne corre. Staremo a […] L'articolo Boss e stragisti al congresso dei Radicali? Provocazione spudorata proviene da Il Fatto Quotidiano.
XX Settembre, Magi: Governo usi 8xMille per "Casa Italia" e prevenzione rischio sismico. Stop truffa che aggira volontà italiani
20/09/16 "Il governo riveda i criteri di assegnazione dell'8 per mille e usi questi fondi per finanziare il piano 'Casa Italia' e per la prevenzione del rischio sismico", a lanciare la proposta, in occasione della ricorrenza del XX settembre, il segretario di Radicali Italiani Riccardo Magi.   "A 146 anni dalla Breccia di Porta Pia, la Chiesa Cattolica intasca oltre 1 miliardo di euro l'anno dall'8 per mille, grazie a un meccanismo truffaldino che aggira la reale volontà dei cittadini italiani. A dirlo non siamo noi Radicali, laici e anticlericali, ma la Corte dei Conti che nel 2015 ha dimostrato come la scarsa trasparenza e la mancanza di controlli favorisca la Chiesa Cattolica ai danni delle altre confessioni. Basti pensare che fino a poco più di un anno fa non erano neppure pubblicati i dati sulla ripartizione dei fondi".   "Se infatti il contributo dell'8 per mille è obbligatorio per tutti - spiega - meno della metà dei contribuenti ne indica la dest
Migranti, Magi: Bene Sala, città fondamentali ma cambio di passo anche a livello nazionale e sovranazionale. Da noi proposte per cambiare racconto su immigrazione
19/09/16 Dichiarazione di Riccardo Magi, segretario di Radicali Italiani  "Il Sindaco di Milano Sala ha ragione nel chiedere al governo un ulteriore sforzo sulla gestione dei flussi migratori e un cambio di passo per una politica di integrazione seria, pianificata e dotata dei mezzi finanziari adeguati.  Il livello locale è fondamentale, perché sui territori ricade la responsabilità di accogliere e includere richiedenti asilo e rifugiati. Noi sosteniamo un'accoglienza diffusa sul modello Sprar con percorsi di autonomia e integrazione basati essenzialmente sulla formazione e sul lavoro, come accade in Germania. L'immigrazione però è un fenomeno complesso che richiede al tempo stesso risposte nuove e più incisive anche a livello nazionale e sovranazionale. Proprio in queste ore, come Radicali italiani, stiamo sottoponendo a economisti e sociologi delle più importanti università e istituti di ricerca italiani, le proposte che abbiamo elaborato per gover



 
load menu