Politici e elezioni, Voto libero e di partecipare attivamente alla democrazia, Voto per il cambiamento, On line referendum
left right close

Popularité d'Italia

> Italia > Eventi > Popularité d'Italia
Popularité d'Italia è pronto per la tua opinione, il sostegno e la votazione. Vota on-line!
Positivo
 
Negativo
foto Italia - Mi piace

Italia - Mi piace

Mi piace l'Italia. / I like this country: Italy.
Italia - Non mi piace

Italia - Non mi piace

Fare clic su, se non vi piace questo paese - l'Italia. Spiegare, perché non!? / Click, if you don't like this country - Italy. Explain, why don't !?

I risultati delle elezioni in linea a prò "Italia - Mi piace" sul grafico

graph
Grafico online : Popularité d'Italia
Full functionality only if Javascript and Flash is enabled
ITA - L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è uno Stato dell'Europa meridionale il cui territorio coincide in gran parte con l'omonima regione geografica. L'Italia confina ad ovest con la Francia, a nord con la Svizzera e l'Austria e ad est con la Slovenia. I microstati San Marino e Città del Vaticano sono enclave interamente comprese nel suo territorio, mentre il comune di Campione d'Italia costituisce una exclave situata nella regione italofona del Canton Ticino in Svizzera. Capitale è, dal 1871, la città di Roma, "erede" di Firenze, sede provvisoria degli organi statutari, che sostituì Torino nel 1865. Lo Stato indipendente ed unitario, nato nel 1861 come Regno d'Italia sotto la dinastia di casa Savoia, aveva un'estensione territoriale ...
per32contro   Mi piace l'Italia. Non c'è ragione di esitare. Ad esempio, perché ... (se volevo scrivere perché, l'ho scritto qui), positive
per3contro   I like Italy, because of its monuments and nature., martina
per1contro   La più bella paese del mondo !, pametnik
per33contro   Non mi piace l'Italia. Ad esempio, perché ... (se volevo scrivere perché, l'ho scritto qui), negative
per2contro   Berluskoni will die Demokratie abschaffen!Seine gekauften Medien manipulieren die Öffentlichkeit!, SEPP
Attuale rapporto di preferenza
per Italia - Mi piace

Aiutiamo L’Italia a Sorridere. 1 Milione di Volte


Basta un “mi piace” per regalare un sorriso a centinaia di bambini italiani privi di cure familiari Il bello della vita è che all’improvviso ti sorride. Sorrisi di gioia, sorrisi di sorpresa, sorrisi che, a volte, bisogna un po’ aiutare a far nascere. E sono quelli più emozionanti. Per questo Colgate si è impegnata a stimolare e diffondere la cultura del sorriso attraverso la Campagna solidale “Aiutiamo l’Italia a sorridere”, raccolta di sorrisi virtuali che prenderà il via il 1° marzo sulla pagina facebook ...


L’Italia sono anch’io


Vincolo di appartenenza a uno stato, richiesto e documentato per il godimento di diritti e l’assoggettamento a particolari oneri. Questa è una delle definizioni di cittadinanza. Anche se la pena è il rischio di banalità, cominciare con una definizione mi piace. È come dire, siamo qui, parliamo e ragioniamo su questo. “L’Italia sono anch’io”, di cui ha scritto Stefano Iucci proprio su Rassegna.it, è una campagna importante. Il numero di firme necessarie - 50.000 - per la presentazione delle due proposte di legge (cito ...


[TOP 4]

> Popularité d'Italia > Notizie

Banche, prestiti ancora in calo. Al minimo storico tassi mutui  
 
Le ultime letterine di Matteo Renzi
di Antonio Rei Ci risiamo. Dopo la truffa della scheda referendaria con il quesito-spot per il sì, il premier Matteo Renzi ha pensato bene d’inviare una lettera di propaganda ai quattro di milioni d’italiani iscritti all’Aire, l’Anagrafe degli italiani residenti all’estero. Queste persone rappresentano da sole l’8% dell’elettorato italiano e saranno probabilmente decisive per l’esito del referendum costituzionale del 4 dicembre. Il problema è che la missiva non contiene un testo esplicativo sulle procedure per il voto, ma di un invito esplicito a votare SÌ. E in calce c’è pure la firma di Renzi, che per l’occasione sceglie di presentarsi come segretario del Pd.Peccato che poi inizi la lettera con un’autocelebrazione dei presunti successi ottenuti da quando è a Palazzo Chigi. Si definisce perfino «orgoglioso rappresentante del paese che tutti amiamo», cioè Presidente del Consiglio, non segretario di un partito. Da non sottovalutare poi la sua ispirazione
All'asta un pezzo della Torre Eiffel
E' una scala di 14 gradini, valore stimato 40-50 mila euro
Referendum, l’insulto della scheda
di Antonio Rei Una furbata a cui neanche Silvio Berlusconi sarebbe mai arrivato. La scheda per il referendum costituzionale presentata la settimana scorsa dal premier Matteo Renzi non è solo l’apoteosi della politica ridotta a marketing, ma anche un colpo bassissimo, una vera scorrettezza nei confronti di chi si batte perché vinca il NO e, comunque, per tutti gli elettori.Il quesito che ci ritroveremo davanti fra un paio di mesi recita così: «Approvate il testo della legge costituzionale concernente “disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del Cnel e la revisione del Titolo V della parte II della Costituzione”»?È un chiaro tentativo di manipolare l’elettorato, un arrembaggio in extremis per far pendere dalla propria parte gli elettori più indecisi. Ed è tanto più odioso perché evidentemente mette nel mirino le persone più ingen



 
details italia, non mi piace non ti piace vi piace, perche non ti piace l italia e altri...
load menu