Politici e elezioni, Voto libero e di partecipare attivamente alla democrazia, Voto per il cambiamento, On line referendum
left right close

Lega Nord per l'Indipendenza della Padania

> Italia > Parti > Lega Nord per l'Indipendenza della Padania
Lega Nord per l'Indipendenza della Padania è pronto per la tua opinione, il sostegno e la votazione. Vota on-line!
 
foto  Lega Nord

Lega Nord - per

La Lega Nord per l'Indipendenza della Padania (Lega Nord o solo Lega) è un partito politico italiano. | The Northern League (LN) is a political party in Italy.
 NO! Lega Nord

Lega Nord - contro

Fare clic su, se non supportano la Lega Nord. Dire perché. | Click, if you do not support the Northern League. Say why.

I risultati delle elezioni in linea a prò "Lega Nord" sul grafico

graph
Grafico online : Lega Nord per l'Indipendenza della Padania
Full functionality only if Javascript and Flash is enabled
ITA: La Lega Nord per l'Indipendenza della Padania (l'attuale denominazione è stata adottata nel 1997; la denominazione dal 1995 al 1997 fu invece Lega Nord Italia Federale), meglio nota semplicemente come Lega Nord o solo Lega, è un partito politico italiano nato dall'unione di sei movimenti autonomisti regionali del nord Italia: Lega Lombarda, Liga Veneta, Piemònt Autonomista, Union Ligure, Lega Emiliano-Romagnola e Alleanza Toscana. In seguito la Lega creò sezioni regionali nelle province autonome di Trento e Bolzano, in Friuli-Venezia Giulia, Valle d'Aosta, Umbria e Marche. Il partito, spesso citato come il Carroccio nel linguaggio giornalistico, è attivo soprattutto nell'Italia settentrionale, ma è presente anche in alcune regioni del ...
per26contro   Ho chiaramente sostegno. La Lega Nord è abbastanza buona partito politico. Ad esempio, perché... (se volevo scrivere perché è buono, ho scritto qui), positive
per30contro   Io sono fortemente contrari. La Lega Nord è abbastanza cattiva scelta. Ad esempio, perché... (se volevo scrivere perché è brutto, ho scritto qui), negative
Attuale rapporto di preferenza
per Lega Nord

Nella Lega scoppia la guerra dei dossier


MILANO - Non solo inchieste, fondi gestiti illecitamente, acquisti segreti di lingotti e diamanti. Nella Lega spunta anche l'ipotesi di spionaggio ai danni di Roberto Maroni, oggi membro di quel triumvirato (Maroni-Calderoli-Dal Lago) che dovrà traghettare il partito fino al congresso di giugno, dopo le dimissioni del leader storico Umberto Bossi. Secondo le rivelazioni di Panorama c'era chi da mesi, dentro il Carroccio, stava preparando un dossier per screditare Maroni. Il settimanale racconta come l'ex tesoriere leghista Francesco Belsito, inquisito per truffa nella gestione dei ...


Crescono le relazioni tra la Chiesa e la Lega Nord


Mutano i rapporti tra la Chiesa cattolica e il movimento del Carroccio. Roma - Nelle ultime tornate elettorali il movimento che ha realizzato il risultato più lusinghiero è senza dubbio la Lega Nord. E’ parte della maggioranza di governo ma dall’elettorato italiano viene anche percepita come una reale forza capace di modificare la società. La Lega riunisce dunque le due facce, quella presente, della gestione del quotidiano e quella prospettica, focalizzata sull’esigenza del cambiamento. Accade raramente che una organizzazione politica riunisca le due ...


La Lega Nord contro la disastrosa gestione della sanità


Che la sanità in provincia di Caserta, per non dire in tutta la regione Campania, sia allo sfascio totale grazie all'allegra gestione di Bassolino e compagni è un dato ormai incontrovertibile. Dalle contestate ultime quattro nomine di dirigenti effettuate dal commissario Vasco agli oltre trecento incarichi od affidamento di mansioni superiori operati dall'Azienda Ospedaliera di Caserta e successivamente revocati per probabile manifesta illegittimità o per mancanza di fondi l'azione politica, alla base delle iniziative, e l'azione amministrativa priva di qualsiasi senso di ...


[TOP 4]

> Lega Nord per l'Indipendenza della Padania > Notizie

Matteo Salvini: "Controllare ed espellere, prima che sia tardi"
09 marzo - "Il Parlamento Ungherese ha approvato (138 sì, 6 no e 22 astenuti) la legge che prevede che tutti gli immigrati attendano in villaggi chiusi la risposta alla domanda di asilo politico, senza gironzolare ovunque. Da notare che su 29.000 domande presentate nel 2016 in Ungheria, solo 425 sono state accolte.L'inutile ministro Alfano ha espresso "stupore e non condivisione" per la legge ungherese, dimostrazione del fatto che si tratta di una buona legge.ESPELLERE, controllare ed espellere, prima che sia tardi. Anche in Italia si può, anzi si deve. Io sono pronto." Lo afferma Matteo Salvini su Facebook
Baby gang Vigevano: Centinaio, pene esemplari. Punire anche genitori
Roma, 14 Marzo - " Leggere delle nefandezze della baby gang smantellata a Vigevano è tremendo. È incredibile quanto si possa essere così brutali nonostante la giovane età. Non si applichino sconti, la giustizia sia inflessibile, le punizioni siano esemplari cosicché dal male possa nascere un esempio che valga per tutti. L'impunità che vige ormai in questo paese rende i delinquenti sicuri di poterla fare franca qualsiasi età abbiano di qualsiasi razza siano. In questa terribile vicenda oltre ai giovani colpevoli c'è un'ulteriore certezza: la correità dei genitori. Devono essere puniti insieme ai loro figli degenerati. Qualcuno li avrà pur farti diventare così".   Lo dichiara Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al Senato.
Matteo Salvini: "La difesa è sempre legittima"
14 marzo - "Assolto in appello Franco Birolo, il tabaccaio padovano che nel 2012 uccise un ladro (moldavo) entrato di notte nel suo negozio. In primo grado, nonostante sia gli avvocati che il PM avessero chiesto l'assoluzione del tabaccaio per LEGITTIMA DIFESA, il giudice (?) lo condannò a due anni e otto mesi di galera, e a risarcire con 335.000 euro i parenti del "povero ladro" morto. Vorrei proprio conoscerlo quel giudice... La difesa è sempre legittima. Che il Parlamento voti la proposta della Lega, siete d'accordo? Per questo saremo TUTTI IN PIAZZA a Verona il 25 APRILE. Festa della Liberazione dai delinquenti, festa della Sicurezza per tutti." Lo afferma Matteo Salvini su Facebook
Calderoli. Velo islamico, bene sentenza Corte Europea, ora i tribunali italiani la recepiscano, autorizzando i datori di lavoro a vietare simboli religiosi nell'abbigliamento dei dipendenti
14 marzo - Finalmente dall'Europa una sentenza di buon senso, una sentenza della Corte di Giustizia Europea che sancisce che i datori di lavoro possono vietare i simboli religiosi dall'abbigliamento dei propri impiegati, compreso il velo islamico, per poter avere una politica aziendale neutrale nei confronti della clientela. Bene, ora i Tribunali italiani, sempre solerti nel recepire le sentenze comunitarie, recepiscano immediatamente anche questa pronuncia applicandola anche alla nostra giurisprudenza, per fare in modo che nelle aziende o negli esercizi commerciali, non solo nel privato ma anche nel pubblico, i datori di lavoro possano impedire ai dipendenti di sfoggiare abbigliamento contenente simboli religiosi.     Lo afferma il sen. Roberto Calderoli, Vice Presidente del Senato e Responsabile Organizzazione e Territorio della Lega Nord



 
Regioni italiani.it, sondages lega nord, chiesa e lega-nord, sondaggi partilega nord, rapporti tra la chiesa e la lega nord, sostenitrice lega nord, chiesa e lega nord, The forming of lega nord and why? e altri...
load menu