Politici e elezioni, Voto libero e di partecipare attivamente alla democrazia, Voto per il cambiamento, On line referendum
left right close

Lega Nord per l'Indipendenza della Padania

> Italia > Parti > Lega Nord per l'Indipendenza della Padania
Lega Nord per l'Indipendenza della Padania è pronto per la tua opinione, il sostegno e la votazione. Vota on-line!
 
foto  Lega Nord

Lega Nord - per

La Lega Nord per l'Indipendenza della Padania (Lega Nord o solo Lega) è un partito politico italiano. | The Northern League (LN) is a political party in Italy.
 NO! Lega Nord

Lega Nord - contro

Fare clic su, se non supportano la Lega Nord. Dire perché. | Click, if you do not support the Northern League. Say why.

I risultati delle elezioni in linea a prò "Lega Nord" sul grafico

graph
Grafico online : Lega Nord per l'Indipendenza della Padania
Full functionality only if Javascript and Flash is enabled
ITA: La Lega Nord per l'Indipendenza della Padania (l'attuale denominazione è stata adottata nel 1997; la denominazione dal 1995 al 1997 fu invece Lega Nord Italia Federale), meglio nota semplicemente come Lega Nord o solo Lega, è un partito politico italiano nato dall'unione di sei movimenti autonomisti regionali del nord Italia: Lega Lombarda, Liga Veneta, Piemònt Autonomista, Union Ligure, Lega Emiliano-Romagnola e Alleanza Toscana. In seguito la Lega creò sezioni regionali nelle province autonome di Trento e Bolzano, in Friuli-Venezia Giulia, Valle d'Aosta, Umbria e Marche. Il partito, spesso citato come il Carroccio nel linguaggio giornalistico, è attivo soprattutto nell'Italia settentrionale, ma è presente anche in alcune regioni del ...
per26contro   Ho chiaramente sostegno. La Lega Nord è abbastanza buona partito politico. Ad esempio, perché... (se volevo scrivere perché è buono, ho scritto qui), positive
per30contro   Io sono fortemente contrari. La Lega Nord è abbastanza cattiva scelta. Ad esempio, perché... (se volevo scrivere perché è brutto, ho scritto qui), negative
Attuale rapporto di preferenza
per Lega Nord

Nella Lega scoppia la guerra dei dossier


MILANO - Non solo inchieste, fondi gestiti illecitamente, acquisti segreti di lingotti e diamanti. Nella Lega spunta anche l'ipotesi di spionaggio ai danni di Roberto Maroni, oggi membro di quel triumvirato (Maroni-Calderoli-Dal Lago) che dovrà traghettare il partito fino al congresso di giugno, dopo le dimissioni del leader storico Umberto Bossi. Secondo le rivelazioni di Panorama c'era chi da mesi, dentro il Carroccio, stava preparando un dossier per screditare Maroni. Il settimanale racconta come l'ex tesoriere leghista Francesco Belsito, inquisito per truffa nella gestione dei ...


Crescono le relazioni tra la Chiesa e la Lega Nord


Mutano i rapporti tra la Chiesa cattolica e il movimento del Carroccio. Roma - Nelle ultime tornate elettorali il movimento che ha realizzato il risultato più lusinghiero è senza dubbio la Lega Nord. E’ parte della maggioranza di governo ma dall’elettorato italiano viene anche percepita come una reale forza capace di modificare la società. La Lega riunisce dunque le due facce, quella presente, della gestione del quotidiano e quella prospettica, focalizzata sull’esigenza del cambiamento. Accade raramente che una organizzazione politica riunisca le due ...


La Lega Nord contro la disastrosa gestione della sanità


Che la sanità in provincia di Caserta, per non dire in tutta la regione Campania, sia allo sfascio totale grazie all'allegra gestione di Bassolino e compagni è un dato ormai incontrovertibile. Dalle contestate ultime quattro nomine di dirigenti effettuate dal commissario Vasco agli oltre trecento incarichi od affidamento di mansioni superiori operati dall'Azienda Ospedaliera di Caserta e successivamente revocati per probabile manifesta illegittimità o per mancanza di fondi l'azione politica, alla base delle iniziative, e l'azione amministrativa priva di qualsiasi senso di ...


[TOP 4]

> Lega Nord per l'Indipendenza della Padania > Notizie

Unioni civili: bitonci, rivendico diritto a obiezione di coscienza. Da sindaco non celebrerò matrimoni gay.
“Rispetto i sentimenti di ciascuno e ritengo che chiunque possa esprimere la propria affettività nelle forme che gli sono congeniali, purché non lesive del diritto degli altri e, soprattutto, dei minori. Credo tuttavia che il matrimonio fra coppie eterosessuali, come sacramento per i cristiani e come contratto per chi cristiano non è, abbia una funzione sociale che va tutelata. Esso è aperto alla vita e genera, attraverso i legami familiari e di parentela, un patrimonio di relazioni senza le quali la nostra comunità andrebbe verso la dissoluzione. Lo Stato ha il dovere di sostenere e promuovere la cultura della famiglia e l'esclusività del matrimonio fra coppie eterosessuali. Senza questa cultura e senza il matrimonio, esso stesso non avrebbe alcun futuro, anche dal punto di vista demografico. A meno che qualcuno non contempli il ricorso a tecniche di riproduzione quali l'utero in affitto, che riducono la vita nascente a merce e, peggio, a oggetto di diritto per i genitori, a s
Scuola: centinaio, ennesimo pasticcio. Renzi non ha numeri
ROMA, 11 MAGGIO - " L'ennesima follia di questo governo è quella di porre ancora una volta la fiducia. In aula sul decreto scuola non ci sono i numeri, il governo ha fatto un pasticcio, prodotto una schifezza che non risponde alle esigenze di nessuno. Non agli insegnanti che a dispetto delle promesse non saranno assunti e nemmeno agli studenti. Il progetto 'scuole belle' è un concentrato di sprechi, non è altro che il solito spot di Renzi ma che di concreto non ha nulla visto che le scuole crollano, sono in condizioni pietose e gli studenti si devono portare a scuola persino la carta igienica. Siamo molto contrari anche al bonus cultura che danno  agli extracomunitari, assurdo! L'ennesimo favore agli immigrati a discapito dei cittadini italiani".    Lo dichiara Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al senato. 
Scuola: centinaio, ennesimo pasticcio. Renzi non ha numeri
ROMA, 11 MAGGIO - " L'ennesima follia di questo governo è quella di porre ancora una volta la fiducia. In aula sul decreto scuola non ci sono i numeri, il governo ha fatto un pasticcio, prodotto una schifezza che non risponde alle esigenze di nessuno. Non agli insegnanti che a dispetto delle promesse non saranno assunti e nemmeno agli studenti. Il progetto 'scuole belle' è un concentrato di sprechi, non è altro che il solito spot di Renzi ma che di concreto non ha nulla visto che le scuole crollano, sono in condizioni pietose e gli studenti si devono portare a scuola persino la carta igienica. Siamo molto contrari anche al bonus cultura che danno  agli extracomunitari, assurdo! L'ennesimo favore agli immigrati a discapito dei cittadini italiani".    Lo dichiara Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al senato. 
Pizzarotti: centinaio, 2 indagati a settimana. 5 stelle come pd
Roma, 12 mag. – “I 5 stelle sono esattamente come tutti gli altri. Attaccano i corrotti e gli indagati del Pd ma loro sono della stessa pasta o anche peggio. Ormai fanno a gara a chi ha più fascicoli aperti nel registro degli indagati. Prima Nogarin e oggi Pizzarotti, questa settimana sembrano aver vinto i grillini 2 a 1, visto che tra le fila del PD troviamo “solamente” Rosaria Vicino, indagata nell’inchiesta in Basilicata. Se si alleassero avrebbero una squadra formidabile. Ci piacerebbe sapere cosa diranno oggi i “garantisti” 5stelle che da sempre chiedono dimissioni per qualunque indagato”. Lo dichiara Gianmarco Centinaio, capogruppo al senato della Lega Nord.



 
sondaggi partilega nord, The forming of lega nord and why?, Regioni italiani.it, chiesa e lega nord, sostenitrice lega nord, sondages lega nord, chiesa e lega-nord, rapporti tra la chiesa e la lega nord e altri...
load menu