Politici e elezioni, Voto libero e di partecipare attivamente alla democrazia, Voto per il cambiamento, On line referendum
left right close

Lega Nord per l'Indipendenza della Padania

> Italia > Parti > Lega Nord per l'Indipendenza della Padania
Lega Nord per l'Indipendenza della Padania è pronto per la tua opinione, il sostegno e la votazione. Vota on-line!
 
foto  Lega Nord

Lega Nord - per

La Lega Nord per l'Indipendenza della Padania (Lega Nord o solo Lega) è un partito politico italiano. | The Northern League (LN) is a political party in Italy.
 NO! Lega Nord

Lega Nord - contro

Fare clic su, se non supportano la Lega Nord. Dire perché. | Click, if you do not support the Northern League. Say why.

I risultati delle elezioni in linea a prò "Lega Nord" sul grafico

graph
Grafico online : Lega Nord per l'Indipendenza della Padania
Full functionality only if Javascript and Flash is enabled
ITA: La Lega Nord per l'Indipendenza della Padania (l'attuale denominazione è stata adottata nel 1997; la denominazione dal 1995 al 1997 fu invece Lega Nord Italia Federale), meglio nota semplicemente come Lega Nord o solo Lega, è un partito politico italiano nato dall'unione di sei movimenti autonomisti regionali del nord Italia: Lega Lombarda, Liga Veneta, Piemònt Autonomista, Union Ligure, Lega Emiliano-Romagnola e Alleanza Toscana. In seguito la Lega creò sezioni regionali nelle province autonome di Trento e Bolzano, in Friuli-Venezia Giulia, Valle d'Aosta, Umbria e Marche. Il partito, spesso citato come il Carroccio nel linguaggio giornalistico, è attivo soprattutto nell'Italia settentrionale, ma è presente anche in alcune regioni del ...
per26contro   Ho chiaramente sostegno. La Lega Nord è abbastanza buona partito politico. Ad esempio, perché... (se volevo scrivere perché è buono, ho scritto qui), positive
per30contro   Io sono fortemente contrari. La Lega Nord è abbastanza cattiva scelta. Ad esempio, perché... (se volevo scrivere perché è brutto, ho scritto qui), negative
Attuale rapporto di preferenza
per Lega Nord

Nella Lega scoppia la guerra dei dossier


MILANO - Non solo inchieste, fondi gestiti illecitamente, acquisti segreti di lingotti e diamanti. Nella Lega spunta anche l'ipotesi di spionaggio ai danni di Roberto Maroni, oggi membro di quel triumvirato (Maroni-Calderoli-Dal Lago) che dovrà traghettare il partito fino al congresso di giugno, dopo le dimissioni del leader storico Umberto Bossi. Secondo le rivelazioni di Panorama c'era chi da mesi, dentro il Carroccio, stava preparando un dossier per screditare Maroni. Il settimanale racconta come l'ex tesoriere leghista Francesco Belsito, inquisito per truffa nella gestione dei ...


Crescono le relazioni tra la Chiesa e la Lega Nord


Mutano i rapporti tra la Chiesa cattolica e il movimento del Carroccio. Roma - Nelle ultime tornate elettorali il movimento che ha realizzato il risultato più lusinghiero è senza dubbio la Lega Nord. E’ parte della maggioranza di governo ma dall’elettorato italiano viene anche percepita come una reale forza capace di modificare la società. La Lega riunisce dunque le due facce, quella presente, della gestione del quotidiano e quella prospettica, focalizzata sull’esigenza del cambiamento. Accade raramente che una organizzazione politica riunisca le due ...


La Lega Nord contro la disastrosa gestione della sanità


Che la sanità in provincia di Caserta, per non dire in tutta la regione Campania, sia allo sfascio totale grazie all'allegra gestione di Bassolino e compagni è un dato ormai incontrovertibile. Dalle contestate ultime quattro nomine di dirigenti effettuate dal commissario Vasco agli oltre trecento incarichi od affidamento di mansioni superiori operati dall'Azienda Ospedaliera di Caserta e successivamente revocati per probabile manifesta illegittimità o per mancanza di fondi l'azione politica, alla base delle iniziative, e l'azione amministrativa priva di qualsiasi senso di ...


[TOP 4]

> Lega Nord per l'Indipendenza della Padania > Notizie

Calderoli. Legge elettorale. Abbiamo una classe politica di m.... Torniamo al voto per mandarli tutti a casa
09 giugno 2017 - "Abbiamo una classe politica di m.... Perché quando si decide di fare una legge elettorale che dovrebbe raccogliere più dell'80% dei voti delle forze politiche presenti in Parlamento e si va in aula e si va sotto, come è successo ieri, allora bisogna riconoscere che se questi sono i nostri vertici politici presenti in Parlamento fanno veramente cagare! Quindi al di là di quale sia la legge elettorale torniamo al voto e torniamoci subito, così i cittadini potranno sostituire questa classe politica e mandare a casa tutti questi qui che non sono nemmeno capaci di fare la O con il bicchiere..."   Lo scrive sulla sua pagina facebook il sen. Roberto Calderoli, vicepresidente del Senato e responsabile organizzazione e territorio della Lega Nord
On. Grimoldi e on. Rondini (lega nord) – terrorismo. In Lombardia oltre 60 moschee abusive di cui non si nulla. Depositata interrogazione a ministro Minniti per chiedere di avviare controlli su centri
  07 giugno 2017 - “La Lombardia è l'epicentro della attività jihadista in Italia, come dimostrano i 21 soggetti radicalizzati espulsi nel 2016 e gli altri 8 espulsi nei primi cinque mesi del 2017, senza contare i soggetti arrestati nel 2016 nelle varie operazioni contro cellule terroristiche, la condanna della latitante Fatima e della sua famiglia e, infine, la presenza sul territorio lombardo di Amis Amri, l'attentatore tunisino di Berlino, ucciso dai poliziotti a Sesto San Giovanni. In Lombardia ci sono 87 comunità islamiche censite e 707 moschee censite, ma, da un controllo disposto dalla Regione Lombardia, attraverso una consultazione con i sindaci, in base alla legge regionale del 2015, è emerso che le moschee abusive sono oltre una sessantina, tantissime. Per questo abbiamo depositato un'interrogazione parlamentare rivolta al ministro Minniti per sapere se intende intervenire avviando un più attento monitoraggio dei luoghi di culto presenti sul territorio lombardo,
Inchiesta Palermo: Salvini, fermare invasione si può e si deve
Roma, 6 giu "Terroristi islamici sui gommoni partiti dalla Tunisia", la Procura di Palermo indaga e ferma 15 persone. Ma come, da anni i Piddini dicono 'Salvini è un matto, figurati se i terroristi arrivano sui barconi'. Fermare partenze e sbarchi, con ogni mezzo. Arrestare gli scafisti, sequestrare i barconi e affondarli, ovviamente vuoti, dopo aver riportato i clandestini da dove sono partiti. Volere è potere, Si può fare. #stopinvasione"Così il segretario della Lega Matteo Salvini.
L. elettorale: Salvini, vincono poltronari. Gentiloni si dimetta subito
ROMA, 8 giu "Legge elettorale, oggi vince Il PdP, il partito delle poltrone. Rialzano la testa i poltronari, quelli che vogliono solo scranni e poltrone. A questo punto chiedo a Gentiloni le sue dimissioni immediate, un decreto per una legge elettorale comune alla Camera e al Senato per andare subito al voto e lo scioglimento del Parlamento ormai immobile e impegnato solo a salvare poltrone e stipendi"Così Matteo Salvini, segretario della Lega sullo stop alla legge elettorale alla Camera.



 
Regioni italiani.it, sondages lega nord, chiesa e lega-nord, sondaggi partilega nord, rapporti tra la chiesa e la lega nord, sostenitrice lega nord, chiesa e lega nord, The forming of lega nord and why? e altri...
load menu