Politici e elezioni, Voto libero e di partecipare attivamente alla democrazia, Voto per il cambiamento, On line referendum
left right

Biografia Giorgio Napolitano

> Italy > Politici > Giorgio Napolitano
Giorgio Napolitano Giorgio Napolitano
Giorgio Napolitano
Il 11º Presidente della Repubblica Italiana. | The 11th President of the Italian Republic since 2006.
Presidente
email
email

DESCRIZIONE DEL CANDIDATO: 

Giorgio Napolitano Biografia

ITA:

 

Giorgio Napolitano (Napoli, 29 giugno 1925) è un politico italiano, undicesimo Presidente della Repubblica Italiana, in carica dal 15 maggio 2006.

 

In precedenza era stato presidente della Camera dei deputati nell'XI Legislatura (subentrando nel 1992 a Oscar Luigi Scalfaro, salito al Quirinale) e ministro dell'Interno nel Governo Prodi I, nonché deputato dal 1953 al 1996 e senatore a vita dal 2005 (nominato da Carlo Azeglio Ciampi) fino alla sua elezione alla prima carica della Repubblica. È il primo Capo dello Stato a essere stato membro del Partito Comunista Italiano.

 

È il terzo presidente a essere eletto alla quarta chiamata (dopo Einaudi e Gronchi), il sesto ex Presidente della Camera eletto Capo dello Stato (dopo Enrico De Nicola, Gronchi, Leone, Pertini e Scalfaro), il secondo a essere eletto da senatore a vita (prima di lui Leone), il terzo proveniente dai ranghi della sinistra (dopo Giuseppe Saragat e Sandro Pertini) e il terzo presidente napoletano (dopo De Nicola e Leone).

 

Come Capo dello Stato, Napolitano ha nominato tre presidenti del Consiglio dei Ministri: Romano Prodi (2006-2008), Silvio Berlusconi (2008-2011) e Mario Monti (2011, tuttora in carica), quest'ultimo da lui nominato il 9 novembre 2011 senatore a vita. Egli ha anche nominato due giudici della Corte costituzionale: Paolo Grossi (2009) e Marta Cartabia (2011).

 

Vita privata

Giorgio Napolitano è sposato con Clio Maria Bittoni. I coniugi Napolitano si conobbero a Napoli dove lei frequentava l'Università di Napoli presso la quale si è laureata in Giurisprudenza e si sono sposati con rito civile in Campidoglio nel 1959; hanno avuto due figli, Giovanni (nel 1961) e Giulio (nel 1969).

 

Clio Maria Bittoni, nata a Chiaravalle il 10 novembre 1934 mentre i suoi genitori erano al confino, è un avvocato, specializzata in diritto del lavoro e nell'applicazione della legge sull'equo canone in agricoltura; ha lavorato per molti anni nell'ufficio legislativo della Lega delle Cooperative, incarico dal quale si è dimessa nel 1992 quando il marito è stato eletto Presidente della Camera dei deputati.

 

fonte

 

 

ENG:

 

Giorgio Napolitano (born 29 June 1925) is an Italian politician who has been the 11th President of the Italian Republic since 2006. A long-time member of the Italian Communist Party and later the Democrats of the Left, he served as President of the Chamber of Deputies from 1992 to 1994 and as Minister of the Interior from 1996 to 1998. Appointed as a Senator for life in 2005, he was subsequently elected as President of Italy on 10 May 2006; his term started with the swearing-in ceremony held on 15 May 2006. He is the first President of Italy to have been a member of the Italian Communist Party.

 

Giorgio Napolitano was born in Naples. In 1942 he matriculated at the University of Naples Federico II. He adhered to the local University Fascist Youth ("Gioventù Universitaria Fascista"), where he met his core group of friends, who shared his membership in the Italian fascism. As he would later state, the group "was in fact a true breeding ground of anti-fascist intellectual energies, disguised and to a certain extent tolerated".

 

Presidency

The centre-left majority coalition, on 7 May 2006, officially endorsed Giorgio Napolitano as its candidate in the presidential election that began on 8 May. The Vatican endorsed him as President through its official newspaper, L'Osservatore Romano, just after The Union named him as its candidate, as did Marco Follini, former secretary of the Union of Christian and Centre Democrats, a member party of the House of Freedoms. Napolitano was elected on 10 May, in the fourth round of voting.

 

Eluana Englaro incident

On 6 February 2009, President Napolitano refused to sign an emergency decree made by the Berlusconi government in order to suspend a final court sentence allowing suspension of nutrition to 38-year old coma patient Eluana Englaro; the decree could not be enacted by Berlusconi. This caused a major political debate within Italy regarding the relationship between the President and the government in office.

 

2011 political crisis and new government

In November 2011, after barely surviving a motion of no confidence in December 2010, Berlusconi resigned from his post as head of the government, having lost the trust of the Parliament following increasingly dramatic financial and economical conditions. President Napolitano then decided to appoint former EU commissioner Mario Monti as a senator for life, and then as prime minister designate. Monti was subsequently confirmed by an overwhelming majority of both houses of the Italian Parliament, in what was widely referred to as a "government of the president".

 

Napolitano's management of the events caused unprecedented worldwide media exposure regarding his role as President of the Italian Republic (usually referred to as nothing more than a ceremonial one) and also won him the nickname "King George" from The New York Times.

 

source

14th November 09

updated: 2013-02-19

icon Giorgio Napolitano
icon Giorgio Napolitano
icon Giorgio Napolitano
icon Giorgio Napolitano
icon Giorgio Napolitano
icon Giorgio Napolitano

ElectionsMeter non è responsabile per il contenuto del testo. Semper Si prega di fare riferimento all'autore. Ogni testo pubblicato sul ElectionsMeter dovrebbe includere nome originale dell'autore e il riferimento alla fonte originale. Gli utenti sono obbligati a seguire avviso di violazione del diritto d'autore. Si prega di leggere attentamente la politica del sito. Se il testo contiene un errore, informazioni inesatte, si vuole risolvere il problema, o addirittura che si desidera gestire completamente il contenuto del profilo, ti preghiamo di contattarci. in contatto con noi..

 
load menu